16:12 25 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
11311
Seguici su

Il rapporto dei servizi segreti americani sull'"intervento russo" durante le elezioni americane non contiene niente di sensazionale, scrive il Washington Post, citando fonti che conoscono il contenuto della relazione.

Un documento segreto, di oltre 50 pagine, è stato redatto per ordine del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama e giovedì è stato sottoposto all'esame del Capo dello Stato. Una versione breve sarà presentata all'inizio della prossima settimana, ha detto al Congresso giovedì, il direttore della National Intelligence, James Clapper. "I funzionari americani dicono che non ci sono nuove rivelazioni, anche nel rapporto segreto" scrive il Washington Post.

Il giornale cita alcune valutazioni dell'intelligence presenti nel rapporto che testimoniano una creativa interpretazione delle informazioni. Così, i funzionari dell'intelligence americana sostengono di aver intercettato comunicazioni "di alti funzionari russi" che in privato gioiscono per l'elezione di Trump. Questa corrispondenza "supporta la conclusione a cui era giunta l'intelligence, sugli sforzi di Mosca, almeno in parte, fatti per aiutare Trump a vincere" scrive il giornale.

Le fonti del giornale riconoscono che per i funzionari russi l'elezione di Trump è stata una sorpresa, come per tutto il resto del mondo. "I messaggi supportano l'idea che gli alti funzionari russi si aspettavano la vittoria della Clinton" scrive il giornale, che dice che "i russi non si aspettavano che i loro sforzi ottenessero successo". L'intelligence non riporta prove degli sforzi della Russia. Tuttavia, i funzionari dell'intelligence americana non credono che i funzionari russi abbiano potuto gioire per la vittoria di Trump, temendo la "disinformazione" aggiunge il giornale.

Correlati:

Hacker russi, Forbes smaschera fake diffuso dal governo tramite stampa americana
"Hacker russi" attaccano la rete elettrica americana
Kerry: gli attacchi hacker della Russia hanno colpito il sistema politico USA
Tags:
Elezioni, cyber attacco, CIA, Donald Trump, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook