07:03 18 Gennaio 2018
Roma+ 2°C
Mosca-9°C
    Caccia Su-30СМ e bombardiere Тu-160 dell'Aviazione russa

    L'aviazione russa riceverà cinque nuovi bombardieri

    Screenshot: Ministry of defence of the Russian Federation
    Mondo
    URL abbreviato
    0 240

    Nell'unità dell'aviazione militare russa nel 2017 entreranno in servizio cinque nuovi bombardieri, ha detto giovedì ai giornalisti il Ministero della Difesa russo.

    "Nel 2017 entreranno in servizio nuovi cinque sistemi di trasporto aereo strategici, a lungo raggio" si legge nel comunicato. "I Tu-160 e i Tu-95MS hanno aumentato, rispetto all'anno scorso, del 10% il numero di voli, con  rifornimento di carburante in volo. L'equipaggio di volo ha ricevuto training per l'esecuzione di lanci dei missili terra aria" sottolinea l'ente.

    Il Tu-95MS, creato da supporto per nuovi armamenti strategici per aerei con missili da crociera a lungo raggio, è entrato in produzione nel 1981, è una modifica dei progetti dei bombardieri strategici Tu-95, è impiegato nelle Forze armate dal 1957. Attualmente l'aereo-missile Tu-95MS ha un notevole potenziale di modernizzazione nelle parti del lancio, delle armi e attrezzature. Il Tu-160 è un bombardiere strategico supersonico, con ala spazzata variabile, sviluppato da un progetto di Tupolev degli anni 1970-1980. È in servizio dal 1987.

    Questi prototipi sono i più grandi e potenti della storia dell'aviazione militare, sono aerei supersonici, con ali a geometria variabile e i più pesanti nel combattimento aereo, con i più pesanti bombardieri al decollo.

    Correlati:

    Aviazione e Marina della Federazione russa riceveranno 100 nuovi aerei
    68 anni di storia: giorno dell'aviazione militare russa
    Stato Maggiore: le accuse contro l'aviazione russa in Siria sono una bugia
    Tags:
    aerei, difesa aerea, Aviazione, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik