19:07 18 Settembre 2018
Logo di Google

Le autorità americane minacciano di interrompere la collaborazione con Google

© AP Photo / Keystone, Walter Bier, file
Mondo
URL abbreviato
6012

Il Ministero del lavoro americano, in tribunale, fa rischiare a Google di smettere di fare affari con il Governo federale, nel caso l'azienda si rifiutasse di dare informazioni riservate su migliaia dei suoi dipendenti, riferisce l'agenzia Associated press.

Secondo l'agenzia, gli avvocati del Ministero del lavoro hanno intentato una causa legale di diritto amministrativo, denunciando, in particolare, che Google ha ripetutamente rifiutato di fornire al ministero informazioni sugli indennizzi, sui dipendenti e altre informazioni. Gli avvocati hanno spiegato che queste informazioni sono necessarie al Ministero per verificare se nelle loro sedi in California non avvenga discriminazione nei confronti dei dipendenti per sesso o razza.

I rappresentanti di Google hanno dichiarato che, in risposta alle richieste del ministero del lavoro, hanno fornito centinaia di migliaia di dati per i propri dipendenti, ma si rifiutano di fornire i dati "per alcuni requisiti del Ministero", perché per la società è una "violazione di dati personali".

Correlati:

WikiLeaks accusa, direzione di Google al servizio di Hillary Clinton
«Forse cercavi» un presidente senza difetti, ecco come Google manipola le nostre idee
Google riporta i nomi reali sulla carta della Crimea
Tags:
dati, Legge sui dati personali, Google, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik