09:32 20 Settembre 2018
Marine Le Pen

Portavoce di Le Pen: la leader non aveva intenzione di visitare l'Ucraina

© REUTERS / Jacky Naegelen
Mondo
URL abbreviato
6170

Il portavoce della leader del partito di destra Front National, la candidata alla carica di presidente di Francia, Marine Le Pen, ha detto, in risposta al messaggio del divieto di ingresso in Ucraina, che la Le Pen non aveva intenzione di visitare il Paese, riferisce l'agenzia Reuters.

"In ogni caso, Marine Le Pen non aveva intenzione di andarci. Il problema verrà risolto attraverso canali diplomatici, quando diventerà Presidente della Repubblica Francese" ha detto un portavoce della leader del Front National.

In precedenza, Le Pen ha dichiarato in un'intervista al canale televisivo BFMTV, che non ritiene illegale la riunificazione della Crimea con la Russia.

Correlati:

Marine Le Pen chiede alla UE di rinunciare all'euro e tornare all'ECU
Ucraina, bandita Marine Le Pen dopo dichiarazioni su Crimea
Le Pen: la riunificazione della Crimea con la Russia è legale
Tags:
Crimea, Crimea e diritto internazionale, Front National, Marine Le Pen, Ucraina, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik