01:44 19 Agosto 2018
Bandiere degli USA e Cina

La Cina intende migliorare le relazioni con gli USA

© AP Photo / Andy Wong
Mondo
URL abbreviato
490

Pechino nel 2017 punterà allo sviluppo delle relazioni con Unione Europea, Russia e USA. Lo ha dichiarato oggi in conferenza stampa il portavoce del ministero degli Esteri cinese Geng Shuang.

«Promuoveremo lo sviluppo di solide relazioni sostenibili con i principali paesi: tra Cina e Stati Uniti, tra Cina e Russia, tra Cina e Unione Europea», ha detto Shuang, aggiungendo che Pechino migliorerà la situazione presso i suoi confini e allargherà la sua ‘cerchia di amici'.

In precedenza il ministro degli Esteri cinese Wang Yi aveva dichiarato al Quotidiano del Popolo che nelle relazioni con gli Usa sarebbero potute sorgere in futuro alcune difficoltà. Parlando dei rapporti con il resto del mondo, Wang ha sottolineato che nel 2016 le relazioni della Cina con i paesi leader sono diventati più stabili, la cooperazione pratica è stata approfondita e la ‘cerchia di amici' è stata allargata. Egli aveva anche aggiunto che i leader di Russia e Cina in un anno si sono incontrati cinque volte e la cooperazione bilaterale è progredita a un livello superiore. Wang ha affermato che nel 2017 la Cina ha bisogno di promuovere la stabilità nelle relazioni sino-americane, aprire nuove prospettive di cooperazione, creare un quadro sano e stabile delle relazioni con le grandi potenze, espandere relazioni amichevoli con tutti i paesi del mondo.

Correlati:

Cina invita il Vaticano a rimuovere ostacoli per ripresa relazioni
Bloomberg: la Cina vincerà contro gli USA in una potenziale guerra commerciale
Putin sulla Cina: “è qualcosa di più che partnership strategica"
Tags:
relazioni bilaterali, relazioni, politica, sviluppo, Economia, Diplomazia, Wang Yi, Unione Europea, USA, Cina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik