Widgets Magazine
08:47 23 Settembre 2019
Nationalists hold torchlight procession to commemorate birth of Stepan Bandera. File photo

La Germania deve rispondere alla marcia di Bandera a Kiev

© Sputnik . Grigoriy Vasilenko
Mondo
URL abbreviato
11715
Seguici su

La Germania deve reagire al corteo dei sostenitori di Bandera a Kiev, poiché il silenzio equivale ad un supporto, ha scritto il senatore Aleksei Pushkov su Twitter.

Più di un migliaio di sostenitori del partito nazionalista ucraino "Svoboda" nella notte di domenica hanno tenuto una fiaccolata nel centro di Kiev, in occasione del 108° anniversario della nascita del leader dell'organizzazione dei nazionalisti ucraini Stepan Bandera.

Stepan Bandera (1909-1959) è stato il leader dell'Organizzazione dei nazionalisti ucraini, uno dei principali fondatori dell'esercito ribelle dell'Ucraina, il cui scopo era la lotta per l'indipendenza dell'Ucraina.

L'esercito ribelle ucraino combatté prevalentemente in Ucraina occidentale contro i le forze sovietiche, e si alleò con i nazisti. Dopo la fine della guerra continuò a combattere contro le autorità sovietiche.

La glorificazione dell'esercito ribelle dell'Ucraina, di Stepan Bandera e Roman Shukhevych attira le critiche di molti veterani della seconda guerra mondiale e di vari politici, i quali accusano Bandera di collaborazionismo con i nazisti. Allo stesso tempo una parte degli ucraini, in particolare nella parte occidentale del paese, ritiene Bandera e Shekheviych degli eroi nazionali.

Correlati:

A Londra paragonano le azioni della Russia in Siria ai raid nazisti in Spagna
In Giappone non dicono che in Ucraina giustificano i nazisti ucraini
Scontri e provocazioni: la "nuova" Ucraina celebra così la liberazione da nazismo
Poroshenko riscrive la storia: senza Ucraina nessuna vittoria sul nazismo
Tags:
Fascisti in Ucraina, Politica, nazionalismo, nazismo, Esaltazione del nazismo, Organizzazione dei Nazionalisti Ucraini, Stepan Bandera, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik