Widgets Magazine
02:11 17 Settembre 2019
Il congresso degli USA

Il Congresso ha detto che non farà annullare le sanzioni antirusse a Trump

© Sputnik . Igor Mikhalev
Mondo
URL abbreviato
21160
Seguici su

Se Donald Trump deciderà di togliere le sanzioni volute dall'amministrazione Obama contro la Russia, dovrà affrontare una forte opposizione da parte del Congresso degli Stati Uniti, ha detto un membro della camera dei rappresentanti del partito Democratico, Adam Schiff, in diretta tv a "la settimana con George Stefanolulosom" sul canale ABC.

"Francamente, al Congresso non crediamo che le misure adottate siano abbastanza per scoraggiare la Russia" ha detto Schiff. Secondo le parole del democratico, nel caso in cui Trump intraprenderà passi per annullare l'operazione sul rafforzamento del regime delle sanzioni, si opporranno non solo i democratici, ma anche i repubblicani, tra cui il senatore John Mccain.

In precedenza, domenica il futuro portavoce della Casa Bianca Sean Spicer, in un'intervista al canale televisivo ABC News, ha parlato dei dubbi riguardo le nuove le sanzioni contro la Russia chiedendosi se fossero una risposta adeguata, a causa di un presunto coinvolgimento della Russia nei cyber attacchi durante le elezioni.

Correlati:

La questione delle nuove sanzioni anti-russe lascerà la Merkel con un pugno di mosche
Stratfor: la decisione di Putin di rinviare sanzioni contro USA è un brillante colpo
Mosca spiega perchè non sono stati espulsi i diplomatici USA in risposta a sanzioni Obama
“Le nuove sanzioni di Obama contro la Russia sono un segnale ad alleati e nemici USA”
Tags:
Congresso USA, Donald Trump, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik