00:22 26 Aprile 2018
Roma+ 16°C
Mosca+ 10°C
    Offensiva dell'esercito iracheno vicino a Mosul

    Esercito iracheno libera dall'IS più della metà della zona est di Mosul

    © AFP 2018 / AHMAD AL-RUBAYE
    Mondo
    URL abbreviato
    2150

    Le forze irachene hanno liberato dalle forze dell'IS più della metà orientale della città di Mosul, precedentemente conquistata dai militanti, riferisce l'agenzia France Press.

    "Oltre il 60% dell'est di Mosul" ha dichiarato Abdulwahab al-Saadi, un alto funzionario del controllo antiterrorismo iracheno.

    Il Primo ministro e il comandante supremo Haider al-Abadi hanno detto che la battaglia per la liberazione di Mosul è entrata in una fase cruciale.

    L'operazione per la liberazione di Mosul dall'IS che l'ha conquistata nel 2014, continua da ottobre 2016. Alla fine di dicembre, l'esercito iracheno, con il sostegno della coalizione guidata dagli USA, ha lanciato una nuova offensiva su più fronti.

    Correlati:

    Premier iracheno: la battaglia di Mosul è entrata in una fase cruciale
    Mosul, sfollate oltre 100 mila persone da inizio operazione di liberazione da Daesh
    Mosul, l’ISIS distribuiva benzina a prezzi astronomici
    Tags:
    Guerra, Guerra al Daesh, Guerra, Esercito, Iraq
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik