10:39 21 Maggio 2018
Roma+ 20°C
Mosca+ 15°C
    Astana, Kazakistan

    New York: bandiere del Kazakistan e Italia al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite

    © flickr.com / mariusz kluzniak
    Mondo
    URL abbreviato
    281

    Presso la sede delle Nazioni Unite a New York, sabato 31 dicembre, si è svolta la cerimonia dell'alza bandiera del Kazakistan, di fronte alla sala del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, nonché delle targhe con la denominazione del Paese ai tavoli dei negoziati in sala e nella camera per le consultazioni.

    Il Kazakistan il 28 giugno è stato eletto membro non permanente del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per il 2017-2018 ed è diventato il primo Paese dell'Asia Centrale eletto  in questo organo politico.

    "Allo stesso tempo, sono state installate bandiere e targhe di altri Paesi del Consiglio di sicurezza, come Bolivia, Italia, Svezia e Etiopia, i cui poteri cominciano dal primo gennaio 2017. Il Kazakistan e questi Paesi sostituiscono, rispettivamente, Malesia, Venezuela, Spagna, Nuova Zelanda e Angola. Questa cerimonia ha dato inizio all'avvio ai lavori nel Consiglio dei nuovi cinque membri non permanenti" si legge nel comunicato stampa.

    Viene ricordato che la prima riunione del Consiglio di Sicurezza dell'ONU è prevista per il 3 gennaio 2017, con il Kazakistan in qualità di membro non permanente del Consiglio, alle ore 00:00, ore 08:00 a New York.

    Correlati:

    Proposta di rinominare la capitale del Kazakistan in onore di Nazarbaev
    Kazakistan, Nazarbayev in visita ufficiale in Giappone
    Kazakistan: lancio navicella Soyuz-MS 02 da Baikonur verso la ISS
    Tags:
    Incontri all'ONU, ONU, Kazakistan
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik