08:37 09 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 70
Seguici su

ll segretario del Consiglio di Sicurezza Nazionale Supremo dell'Iran Ali Shamkhani ha dichiarato che i gruppi che osservano la tregua in Siria, dovrebbero approfittarne e sedersi al tavolo dei negoziati con le forze governative.

Secondo l'agenzia Irna, Shamkhani ha detto questo durante un incontro con il capo della sicurezza nazionale siriano Ali Mamluk, che è arrivato a Teheran sabato, dove è stata anche ospitata la riunione dei ministri degli esteri di Siria e Iran. Secondo il Ministero degli esteri iraniano, le parti hanno discusso il cessate il fuoco e le recenti modifiche in Siria.

"La guerra con i terroristi dello "Stato Islamico" e "Al-Nusra" in Siria prosegue, mentre i gruppi armati non appartenenti al fronte dei terroristi dovrebbero sfruttare l'opportunità della tregua per tornare al tavolo delle trattative con il governo legittimo siriano" riporta le parole di Shamhani l'agenzia.

In precedenza è stato raggiunto un accordo per una tregua in Siria. L'esercito siriano e i gruppi armati hanno accettato di rispettare un cessate il fuoco su tutto il territorio della Siria dalla mezzanotte del 30 dicembre. L'accordo esclude i gruppi terroristici di "Dzhebhat en-Nusra" e lo "Stato islamico".

Correlati:

Il gioco sporco in Siria non è ancora finito
Siria, Turchia: pronti a fare da garanti per cessate il fuoco nel Paese
Siria, Lavrov: rappresentanti Onu invitati a processo estensione accordi cessate il fuoco
La Russia apre una "linea calda" di comunicazione con la Turchia per la Siria
Tags:
Trattato di pace, Pace, pace, Trattative, tregua, Tregua in Siria, tregua, Ali Shamkhani, Iran, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook