17:27 23 Agosto 2017
Roma+ 27°C
Mosca+ 24°C
    Forze governative in deposito di armi ad Aleppo est

    Ad Aleppo militari siriani trovano depositi dei jihadisti con armi “made in USA”

    © Foto: tasnimnews.com
    Mondo
    URL abbreviato
    152839372

    Gli islamisti, che sono fuggiti da Aleppo est, hanno abbandonato depositi con una gran quantità di armi, la maggior parte delle quali sono state prodotte negli Stati Uniti, scrive il giornale russo Izvestia riferendosi alle dichiarazioni di una fonte altolocata nelle forze governative siriane.

    Si osserva che il valore delle armi e munizioni di produzione americana è stimato in milioni di dollari.

    "Abbiamo trovato depositi di armi, il cui valore approssimativo viene stimato in milioni di dollari. La maggior parte delle armi è di fabbricazione americana.

    Tuttavia non ci sorprende, dal momento che Damasco ha più volte sottolineato che i terroristi di Aleppo, classificati come opposizione moderata, vengono riforniti dal territorio turco a spese delle monarchie arabe del Golfo Persico.

    Inoltre alcune armi sono state depredate dai depositi dell'esercito siriano: le conosciamo e riconosciamo,"- ha raccontato l'interlocutore del giornale.

    Correlati:

    Militari russi trovano ad Aleppo munizioni prodotte in Germania, USA e Bulgaria
    Macabra scoperta dei militari siriani in una scuola di Aleppo est
    Da Mosca un battaglione della polizia militare russa ad Aleppo
    "Occidente ha chiuso occhi su terrorismo per rovesciare Assad"
    Un comandante di Al-Nusra shock: “armi direttamente dagli USA, sono con noi”
    Tags:
    Terrorismo, Armi, Occidente, Opposizione siriana, crisi in Siria, Al-Nusra, Esercito della Siria, Aleppo, Siria, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik