22:40 18 Gennaio 2018
Roma+ 13°C
Mosca-5°C
    Il ghepardo

    Ecologia: ghepardi asiatici e africani presto si estingueranno

    © Sputnik. Valery Shustov
    Mondo
    URL abbreviato
    0 09

    La popolazione di ghepardi nei paesi dell’Africa e dell’Asia si è ridotta del 70-90%, e la superficie del loro habitat del 98%, il che li mette nella condizione di estinguersi nei prossimi anni, ritengono gli ecologisti in un articolo pubblicato dal giornale Proceedings della National Academy of Sciences.

    "Abbiamo preparato una analisi più completa di ciò che accade ai ghepardi. Data la segretezza di questi felini, per i nostri colleghi è stato estremamente difficile tenerli d'occhio, il che ha portato al fatto che alle loro preoccupazioni hanno prestato attenzione pochissime persone. Il nostro studio dimostra che la necessità di un grande habitat, insieme a molte altre minacce, hanno messo più a rischio di estinzione i ghepardi di quanto si pensasse in precedenza", ha detto Sarah Durant dalla Zoological Society di Londra (UK).

    Gli scienziati dividono i ghepardi in due sottospecie: africani e asiatici. Essi hanno un aspetto molto simile, ma hanno abitudini molto diverse. In particolare, i ghepardi africani spesso migrano per grandi distanze in cerca di prede, mentre quegli asiatici in genere non vanno oltre il loro habitat consueto. Oggi i ghepardi asiatici sono conservati solo in cattività e in parchi nazionali sul territorio iraniano, ma la reintroduzione della popolazione selvatica è prevista in India.

    Correlati:

    Gli animali che potremmo perdere
    Cina investirà in Africa 74 miliardi di dollari
    Mediterraneo, un futuro come ponte verso l’Asia
    Tags:
    ecologia, animali, estinzione, National Academy of Science, Asia, Mondo, Africa
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik