11:24 09 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
1117
Seguici su

I militanti dell' "opposizione moderata" hanno minato ad Aleppo tutto quello che potevano. Lo afferma in una dichiarazione il portavoce ufficiale del Ministero della Difesa della Russia, il maggiore Igor Konashenkov

"Negli ultimi giorni, mentre gli ufficiali russi del centro di riconciliazione organizzavano le aree degli autobus per i militanti, questi militanti "moderati" hanno "preparato" il territorio e hanno minato letteralmente tutto ciò che era possibile: le strade, gli ingressi delle strutture, auto, moto e anche giocattoli per bambini" ha detto il Maggiore.

Secondo quest'ultimo, in una piccola area della città sono stati individuati tre tank, due cannoni, due sistema di reattori a fuoco, innumerevoli ordigni, mortai.

"Abbiamo trovato sette grandi magazzini di munizioni, che basterebbero per interi battaglioni di fanteria, e anche un gran numero di di documenti" ha sottolineato il portavoce del Ministero.

In precedenza si è appreso che i militari russi hanno consegnato circa due tonnellate di aiuti umanitari ai rifugiati di Aleppo.

Correlati:

Siria, Assad ringrazia Putin per impegno russo ad Aleppo
Macabra scoperta dei militari siriani in una scuola di Aleppo est
Telefonata tra Putin e Erdogan sul completamento positivo dell'operazione di Aleppo
Tags:
Armi, Esercito russo, Esercito, Aleppo, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook