12:00 17 Gennaio 2017
    Marine Le Pen

    Marine Le Pen si pronuncia sull'uscita della Francia da NATO e UE

    © REUTERS/ Jacky Naegelen
    Mondo
    URL abbreviato
    202668411

    Il leader del Fronte Nazionale di Francia Marie Le Pen ha detto che il Paese deve uscire dalla NATO e Unione Europea, lasciare la zona euro contemporaneamente con gli altri Stati

    "Frexit fa parte della mia politica" ha detto Le Pen in un'intervista al quotidiano greco Krijakatiki Demokratia, confermando i suoi piani di prendere parte alle elezioni presidenziali del 2017.

    A suo parere, quando la Francia uscirà dall'UE e dalla zona euro, lo stesso dovrebbe fare Portogallo, Italia, Spagna, Irlanda, Grecia e Cipro. "L'ideale sarebbe che tutti questi Paesi uscissero nello stesso giorno della Francia e cercherò di convincerli" ha detto.

    "La gente deve avere la possibilità di votare per la liberazione dalla schiavitù e dal ricatto da parte dei tecnocrati a Bruxelles, restituire la sovranità del paese. Gli inglesi lo hanno capito e hanno votato per l'uscita dall'Unione Europea, anche se, naturalmente, loro non hanno mai cambiato la sterlina con l'euro" ha detto la Le Pen.

    Il politico ha detto che l'euro non è solo una moneta, ma uno strumento di ricatto.

    "Dove c'è l'euro, sono aumentati prezzi, tasse e disoccupazione, sono diminuiti i salari e le pensioni e i cittadini sono diventati più poveri" ha aggiunto la leader del Fronte Nazionale.

    Lei ritiene che l'Unione Europea debba diventare una libera confederazione di Stati, rispettosa della sovranità nazionale e il fondo monetario Internazionale deve essere eliminato. Le Pen ha detto che se diventerà Presidente, la Francia non rimarrà nella NATO, perché questa organizzazione non è più necessaria.

    "È stata creata quando c'era la minaccia del patto di Varsavia e l'espansione comunista dell'Unione Sovietica. L'URSS non c'è più, come non c'è il patto di Varsavia. Washington sostiene l'esistenza della NATO per gestire i suoi obiettivi in Europa" ha detto Le Pen.

    Di nuovo Le Pen ha annunciato la sua intenzione di porre fine alla migrazione incontrollata.

    "Ripeto la mia promessa per dare alla Francia il controllo completo sui confini nazionali, per porre fine al trattato di Schengen. Il mito della libera circolazione in Europa dovrebbe essere sepolto" ha detto la Le Pen.

    Correlati:

    Francia, Marine Le Pen: se eletta subito referendum su uscita da Ue
    Francia, Le Pen corre per l’Eliseo per il bene del popolo francese
    The Economist: in copertina una caricatura di Putin, Trump e Le Pen
    Tags:
    politica monetaria, Marine Le Pen, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik

    Tutti i commenti

    • ox2009
      vai Le Pen speriamo che il sogno si avvera, avanti tutta !!!
    • Flanker
      La demolizione della ue e della nato sono le uniche azioni che possono essere intraprese per arrestare il delirio global-mondialista unipolare euratlantico!!!! Questi organismi sono ormai corrotti in modo irreversibile!!!!
    • giovanni
      Vediamo se ci riesce ,tanto di cappello alla madame Le PEN!
    • cile11973
      Mi astengo dal commento di questa notizia(?), perchè condivido il commento sensato, puntuale ed equilibrato di Otto Braun sul lato facebook. In quanto mette il dito nella piaga dei temi che demagogicamente la destra all'opposizione cavalca. Ma quando diventa destra di potere (e noi italiani dovremmo avere buona memoria dei governi di cdx) fa finta di dimenticarsene o fa porcherie. Pertanto, senza saccenza ne supposizione alcuna nei confronti di chicchessia, invito tutti quanti a riflettere sul contenuto della notizia.
      Infine per quanto mi riguarda sono da anni sostenitore (ma naturalmente non conto un piffero quindi......) che se tutti i paesi mediterranei elencati in notizia decidessero di fare un euro a se, le cose in Europa certamente cambierebbero, soprattutto per gli uber alles e loro lacchè e, scusate, non c'è bisogne della Le Pen per arrivarci. Saluti Luigi.
    • maurizio.innocenti8In risposta cile11973(Mostra commentoNascondi commento)
      cile11973, i governi di centrodestra erano governi del solo Berlusconi che si era comprato quel miserabile di Bossi.
      Non saprei dirti se la lega di Salvini abbia imparato la lezione.
      Vedremo nei prossimi mesi.
      La mia impressione è che Salvini,puntando all'elettorato di
      Forza Italia,non voglia rompere per primo ma penso anche
      che i rapporti con Berlusconi siano irrimediabilmente deteriorati.
      Tornando a Marine Le Pen,credo proprio di ricordare che il suo
      partito non fu affatto favorevole né all'aggressione della Libia
      né al colpo di Stato in Ucraina.
      Prima di criticarla su questi punti bisognerebbe almeno informarsi.
    • sbarz
      la Le panne è vacca
    • ox2009
      Signora Le Pen, se Lei intende portarci fuori dalla Nato e dalla U.E il danaro per la campagna politica che le é stato negato dalle banche, deve essere l'ultimo dei suoi pensieri, Sicuramente ci sarà qualcuno disposto a finanziarla, tutti coloro che condividono la sua idea si tasseranno, basta far conoscere dove inviare il contributo ! Per molti é importante uscire da queste due trappole, poi si vedrà.
    Mostra nuovi commenti (0)