08:34 06 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
21201
Seguici su

I droni statunitensi che sono stati ricevuti dall'Ucraina la scorsa estate si sono rivelati inutili, riporta la Reuters riferendosi alle dichiarazioni del consigliere dello Stato Maggiore dell'esercito ucraino Natan Khazin.

Si tratta dei 72 mini-droni analogici Raven RQ-11B prodotti dalla società AeroVironment, il cui valore, secondo Khazin, è nell'ordine di milioni di dollari; si sono rivelati così inutili che se la questione dipendesse da lui, li avrebbe riportati negli Stati Uniti.

"Fin dall'inizio la decisione di utilizzare questi droni nel conflitto era sbagliata", — l'agenzia riporta testualmente le parole di Khazin.

Secondo i militari ucraini, lo svantaggio principale dei droni statunitensi è la vulnerabilità alle possibili intercettazioni e ai segnali di disturbo.

Correlati:

Kiev, Savchenko accusa: “soldati ucraini ricevono mezzi militari che cadono a pezzi”
Tags:
Cooperazione militare, Difesa, Sicurezza, Armi all'Ucraina, ATO, esercito ucraino, Donbass, Ucraina, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook