18:29 26 Settembre 2017
Roma+ 21°C
Mosca+ 11°C
    La veduta su Verona

    Poroshenko restituisce a museo italiano dipinti rubati trovati in Ucraina

    © Sputnik. Александр Вильф
    Mondo
    URL abbreviato
    862190

    Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha restituito al comune di Verona 17 dipinti rubati dal museo cittadino di Castelvecchio, i quali sono stati ritrovati in Ucraina. Lo scorso mercoledì a Kiev è stata mandata in onda sul canale “112 Ucraina” la cerimonia di trasferimento dei dipinti.

    "E' stata una terribile tragedia il furto di questi inestimabili opere d'arte dell'umanità, capolavori di Rubens, del Tintoretto e del Bellini. E' stato come se fosse stata rubata una parte del cuore della città. Ma grazie alla collaborazione efficace tra la procura, le guardie di frontiera e di altre agenzie ucraine e le forze dell'ordine è stato possibile non solo bloccare il contrabbando delle opere d'arte e arrestare i contrabbandieri, ma anche di ritrovare queste inestimabili opere d'arte le quali finalmente, dopo tutte le procedure formali, potranno essere restituite ai nostri amici italiani" ha detto Poroshenko.

    A novembre 2015 nel museo di Castelvecchio a Verona dei ladri hanno rubato 17 tra i migliori dipinti della collezione: dei dipinti di Tintoretto, di Rubens, del Mantegna, del Caroto, così come la "Madonna della Quaglia" Pisanello, considerato essere uno dei primi dipinti giunti fino a noi dell'artista rinascimentale.

    Secondo gli esperti, il valore totale delle tele rubate è di circa 20 milioni di euro.

    Successivamente sono stati arrestati con l'accusa di aver rubato i dipinti tre cittadini italiani e nove moldavi. All'inizio di maggio nella regione di Odessa sono stati fermati 17 dipinti in procinto di essere trasportati in Moldavia, i quali successivamente, dopo un esame artistico, sono stati riconosciuti come le opere originali provenienti dal museo di Castelvecchio.

    Correlati:

    Dall'Iraq al Louvre, ma la proposta francese per salvare le opere d'arte non piace
    Anche con l'arte si finanzia il terrorismo
    Crimea: comunicato ufficiale dei musei, dove era custodito l'oro scitico
    Il caso di oro scita della Crimea potrebbe diventare un precedente?
    La corte di Amsterdam ha deciso di dare una collezione di oro scita a Ucraina
    Tags:
    Criminalità, Arte, Arte, opere d`arte, Quadri rubati, Petr Poroshenko, Italia, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik