04:51 04 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
4163
Seguici su

L’Unione Europea ha ingannato le aspettative della Turchia per quanto riguarda gli aiuti per la questione dei rifugiati, ha detto in un'intervista sul canale televisivo “Mir” il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov.

"Noi sappiamo che le aspettative di Ankara sono state tradite da parte di Bruxelles, e che dunque il peso della questione dei rifugiati è finito tutto sulle spalle della Turchia.

"La Turchia è diventato un paese molto pericoloso. E' uno stato in zona di guerra. Non dimentichiamoci che nel corso di pochi anni la Turchia ha visto nel suo territorio l'arrivo di due milioni di rifugiati dalla Siria e altri stati" ha aggiunto Peskov.

Correlati:

Media: congelamento dei negoziati sul regime senza visti con la Turchia
Turchia, 13 arresti per omicidio ambasciatore russo
Hürriyet: l'uccisione dell'ambasciatore russo è una vergogna per la Turchia
Tags:
Unione Europea, rifugiati, Guerra, rifugiati, Turchia, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook