13:45 18 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
3182
Seguici su

I cittadini russi che intendevano trascorrere le vacanze in Turchia sono stati costretti a cambiare idea a causa della situazione nel paese. Lo ha dichiarato oggi il vice ministro degli Esteri russo Oleg Syromolotov.

"La tragedia di Ankara ha dimostrato che ad essere colpiti non sono solo i militari ma anche la gente comune. In ogni attentato terroristico la maggior parte delle vittime è rappresentata da gente comune… Penso che ogni persona che intende andare in Turchia debba pensarci bene prima di farlo, perché si verificano attentati terroristici quasi tutti i giorni", ha detto Syromolotov.

Commentando la situazione globale dopo l'assassinio dell'ambasciatore Karlov, egli ha sottolineato la crescita esponenziale degli attentati terristici.

Correlati:

Turchia, una via di Ankara sarà dedicata all’ambasciatore russo ucciso
Turchia, ad Ankara delegazione russa per indagini omicidio Karlov
Attentato all'ambasciatore russo in Turchia, Putin: vile assassinio
Tags:
vacanze, pericolo, Attentato terroristico, turismo, Terrorismo, Situazione in Turchia, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook