20:21 06 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 200
Seguici su

Le forze speciali della polizia della Repubblica Cecena hanno condotto nella periferia di Grozny un'operazione per eliminare un gruppo di banditi, uccidendone cinque, sui quali hanno trovato e sequestrato armi che avevano precedentemente preso da un ufficiale di polizia, ha detto ai giornalisti il capo della Repubblica cecena Ramzan Kadyrov.

L'operazione è stata guidata in loco dal capo della Repubblica cecena Ramzan Kadyrov. Ha detto ai giornalisti che questi sono gli ultimi gli ultimi banditi i quali nelle ultime sere e notti hanno commesso dei crimini a Grozny. Egli ha sottolineato che i partecipanti all'operazione hanno agito senza errori, e questo ha permesso di eliminare i criminali. L'operazione è avvenuta a pochi chilometri da Grozny, in una zona montagnosa e boschiva. Finora è stata stabilita l'identità di tutti i criminali uccisi.

Kadyrov ha sottolineato che la lotta contro coloro che attentano alla vita di poliziotti e civili deve essere dura. Secondo lui, il gruppo criminale è stato completamente distrutto. Adesso nel paese c'è una situazione assolutamente calma e stabile.

Correlati:

Kadyrov chiede di inviare unità militari della Cecenia in Siria per combattere ISIS
Russia, Kadyrov: Arabia Saudita interessata ad investire in Cecenia
La Cecenia propone a Damasco di addestrare le truppe speciali dell’esercito siriano
Tags:
Criminalità, conflitto, Sicurezza, Criminalità, Morti, Criminalità organizzata, fuoco, scontro, lotta alla criminilita, Polizia, Ramzan Kadyrov, Cecenia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook