00:23 21 Maggio 2019
Polonia

Polonia, scontri tra manifestanti e polizia davanti al Parlamento

© AP Photo / Alik Keplicz
Mondo
URL abbreviato
5190

Un nutrito gruppo di manifestanti ieri sera hanno bloccato le uscite del Parlamento bloccando al suo interno i parlamentari della maggioranza di governo. Lo riferisce l’agenzia PAP.

La protesta era scoppiata davanti al Parlamento dopo che il presidente della Camera bassa aveva allontanato dall'aula uno dei deputati dell'opposizione. All'ordine del giorno c'era il bilancio per il 2017, ma l'opposizione ha preferito concentrarsi sulla limitazione della presenza dei giornalisti in aula che entrerà in vigore il primo gennaio. Dopo l'espulsione del deputato, l'opposizione ha occupato gli scranni per diverse ore costringendo gli altri parlamentari a proseguire l'incontro altrove.

Presso l'edificio del Parlamento hanno iniziato a confluire manifestanti per sostenere sia la causa dell'opposizione sia per protestare contro la continuazione della seduta senza i membri dell'opposizione. I manifestanti hanno hanno quindi bloccato le uscite del Parlamento impedendo ai deputati del partito di governo di lasciare l'edificio.

 

​La manifestazione è durata diverse ore fino all'arrivo della polizia che ha caricato e disperso i manifestanti, permettendo ai politici bloccati all'interno del Parlamento di poter uscire.

 

Correlati:

Polonia, ambasciatore a Mosca: speriamo di riprendere il dialogo con la Russia
Polonia teme di restare schiacciata: la camera dei deputati discute i rapporti con Russia
In crescita il flusso di migranti ucraini in UE, Polonia spaventata
Tags:
scontro, Opposizione, Parlamento, Polizia, Manifestazione, Proteste, Polonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik