17:40 28 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
305
Seguici su

Facebook ha scelto una nuova strategia e strumenti diversi per combattere la diffusione delle notizie false attraverso i social network: per la valutazione dei contenuti coinvolgerà gli utenti ed altre organizzazioni esterne, come portali di notizie, agenzie e canali televisivi, ha riferito la direzione di Facebook.

"Crediamo che la gente debba avere il diritto di scegliere, noi non possiamo giudicare la verità, pertanto con prudenza ci siamo avvicinati a questo problema. Ci siamo focalizzati sul peggio del peggio, sulle evidenti menzogne che gli spammer distribuiscono a proprio vantaggio", — si legge nel comunicato del social network.

Se un numero sufficiente di utenti segnalano come falsa una notizia, Facebook la inoltrerà per verificarne l'attendibilità. Ci lavoreranno la ABC News, Associated Press ed i portali FactCheck.org, Politifact e Snopes. Facebook ha chiarito che questa lista è destinata ad espandersi in futuro.

I post e le notizie che non sono ritenute autentiche, non verranno rimosse dalla piattaforma ma saranno contrassegnate come "controverse".

Correlati:

Facebook, Microsoft, Twitter e Youtube combatteranno il terrorismo in rete
Facebook censura scrittore tedesco per critiche a politica migratoria UE
Causa contro Facebook per la raccolta di dati biometrici
Facebook blocca la nuova pagina del leader di Donetsk... dopo un giorno!
Tags:
Social Network, Società, Informazione, mass media, Facebook
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook