23:01 21 Ottobre 2018
Il Pentagono, il quartier generale del Dipartimento della difesa statunitense.

USA, il Pentagono elaborerà un programma di difesa contro i missili ipersonici

CC BY 2.0 / susansimon / the Pentagon from above
Mondo
URL abbreviato
13110

Washington è costretta ad elaborare un più efficace programma di difesa antimissile che si confaccia ai nuovi missili ipersonici russi e cinesi. Lo ha scritto oggi la testata online statunitense Washington Free Beacon.

Secondo la testata, la settimana prossima il Congresso approverà un nuovo disegno di legge nell'ambito del National Defense Authorization Act per il 2017. Nei giorni immediatamente successivi il presiende uscente Barack Obama vi apporrà la sua firma. La nuova legge imporrà al dipartimento della Difesa l'elaborazione di un programma di contrasto dei missili ipersonici.

Gli esperti della US Air Force, infatti, credono che con le risorse attuale sia impossibile reagire alle minacce derivanti da queste nuove tipologia di missili. I missili ipersonici sono capaci di viaggiare ad una velocità cinque volte superiore a quella del suono, senza essere rilevati dagli attuali sistemi di difesa antimissile progettati per contrastare i missili balistici.

La testata ha sottolineato che già Cina e Russia dispongono di queste armi e le avrebbero anche testate con notevole successo.

Il Washington Free Beacon ha anche aggiunto che la legge per la creazione del sistema anti missile ipersonico è una sconfitta per Obama che malgrado i milliardi di dollari spesi nel programma di difesa antimissile non abbia considerato quelli ipersonici.

Correlati:

Russia avvertirà USA su test di missili balistici intercontinentali entro 24 ore
Generale NATO: Mosca invaderà i Paesi Baltici e punterà i missili nucleari contro Berlino
Washington armerà la Polonia con missili da crociera a bassa osservabilità
Tags:
Difesa, missile ipersonico, missile, Scudo antimissile, Difesa antimissile, Congresso USA, Pentagono, USA, Cina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik