09:32 14 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 217
Seguici su

I media arabi pubblicano vecchie foto di persone ferite e le spacciano per materiale relativo agli ultimi eventi di Aleppo. Lo riferisce Sputnik Arabia.

Ieri il canale televisivo Al-Arabija ha pubblicato sul suo sito internet la foto di un bambino ferito nel corso dell'offensiva delle truppe governative ad Aleppo. La foto corredava un articolo titolato "I dettagli dello sviluppo degli eventi ad Aleppo".

È stato appurato che si tratta però di una foto risalente allo scorso novembre. A rivelarlo è la stessa fotografia. Le persone che soccorrono il bambino ferito indossano l'uniforme dell'organizzazione umanitaria "difesa civile siriana": questo dimostra che si tratta di un attacco terroristico.

Oggi i redattori di Al-Arabija hanno cambiato la fotografia con una che mostra alcuni civili sotto il titolo "Civili sotto assedio ad Aleppo Est".

Correlati:

Media fanno disinformazione su Aleppo, Occidente trema per legami con terroristi
Ad Aleppo terminata l'operazione sull'evacuazione dei ribelli che si sono arresi
Aleppo, questione evacuazione al centro trilaterale a Mosca 27/12
Tags:
Foto, Media, Liberazione Aleppo, Sputnik, Aleppo, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook