Widgets Magazine
08:00 15 Settembre 2019
Mosca

Russia, Meshkov: non stupisce che a Bruxelles non abbiano parlato di sanzioni

© Sputnik . Evgeny Biyatov
Mondo
URL abbreviato
2170
Seguici su

Mosca non si aspettava che al vertice UE di Bruxelles fossero discusse le sanzioni contro la Russia. Lo ha dichiarato oggi il vice ministro degli Esteri Alexej Meshkov in un’intervista con i media russi.

«Francamente non ci aspettavamo nulla in materia di sanzioni, perché, come abbiamo sempre detto, non è stata la Russia a introdurre le sanzioni e non sarà lei ad annullarle», ha detto Meshkov. 

Egli ha spiegato che un segnale negativo in questo senso è stato lanciato dal cancelliere tedesco Angela Merkel e dal presidente francese Francois Hollande, che hanno anticipato la discussione del tema nel quadro del Consiglio d'Europa.

«Più a lungo si protrarrà questa linea sanzionatoria, più danni provocherà alle nostre relazioni con l'Europa nella sfera economica», ha aggiunto Meshkov.

Correlati:

Restano le sanzioni, ma il G7 di Taormina potrebbe ritrovare la Russia
Consiglio europeo verso estensione automatica delle sanzioni antirusse
Ucraina, Hollande e Merkel favorevoli ad estendere sanzioni contro la Russia
Tags:
Sanzioni, relazioni economiche, Sanzioni alla Russia, Angela Merkel, François Hollande, UE, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik