Widgets Magazine
03:06 25 Agosto 2019
Soldati americani in Lituania

Gli USA mandano in Europa dell’est la stessa divisione che ha combattuto Hitler

© AP Photo / Mindaugas Kulbis
Mondo
URL abbreviato
12021

I preparativi per il trasferimento in Europa orientale della terza brigata della quarta divisione di fanteria dell'esercito americano sono «più di una ventata di Guerra fredda». Lo ha scritto il quotidiano Merkur.

Il trasferimento in Europa orientale non è solo un segnale per gli alleati della NATO che gli USA non li lasceranno soli con la loro paura della Russia, è «una chiara dimostrazione di forza».

Per la prima volta in 30 anni gli USA stanno intensificando «pesantemente» il loro potenziale bellico in Europa, osserva la pubblicazione.

Il presidente uscente Barack Obama, per il Merkur, ha scelto «intenzionalmente» la 4a divisione di fanteria, perché è la stessa che durante la Seconda guerra mondiale è stata spedita in Normandia per combattere i nazisti.

«La missione è discutibile», suggerisce la pubblicazione. Il dispiegamento delle truppe della NATO già a giugno era stato condannato dal ministro degli Esteri della Germania Frank-Walter Steinmeier.

Correlati:

Generale esercito americano: la NATO continuerà a difendere l’Europa anche sotto Trump
Media: Turchia elegge nuovi rappresentanti filorussi presso NATO
L’ingresso del Montenegro nella NATO necessario per la stabilità della regione
Tags:
Difesa, Sicurezza, missione, soldati, Rafforzamento potenziale NATO, Barack Obama, Russia, Europa orientale, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik