22:49 24 Maggio 2019
Il presidente russo Vladimir Putin

L'evacuazione dei ribelli da Aleppo - VIDEO

© Sputnik . Mikhail Klimentiev
Mondo
URL abbreviato
5190

Per ordine del presidente Vladimir Putin, i militari russi stanno preparando il ritiro dei ribelli rimasti nei quartieri orientali di Aleppo, segnala oggi il Centro russo per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria.

Per l'evacuazione dei ribelli che si sono arresi è stato creato un corridoio speciale in direzione della città di Idlib e sono stati messi a disposizione 20 autobus e 10 ambulanze.

Per i combattenti ribelli che hanno deciso di lasciare volontariamente Aleppo est, le autorità siriane hanno garantito condizioni di sicurezza, si afferma nel comunicato.

Il Centro russo per la riconciliazione continua a monitorare la situazione ad Aleppo con l'aiuto di telecamere di sorveglianza e droni.

Nella giornata di ieri i ribelli hanno violato l'accordo per ritirarsi dalla città. Approfittando della tregua, hanno concentrato le proprie forze ed hanno attaccato le posizioni dell'esercito governativo.

Secondo le ultime notizie, le truppe siriane sono riuscite a liberare nuove zone di Aleppo e al momento resta sotto il controllo dei terroristi un territorio di circa 2 chilometri quadrati.

Correlati:

Siria, la vera situazione ad Aleppo raccontata da un operatore umanitario
La popolazione di Aleppo scende in strada a festeggiare la liberazione della città
Siria, una targa ricorderà i medici russi morti nel bombardamento dell’ospedale di Aleppo
Il Cremlino commenta le accuse a Mosca per le atrocità ad Aleppo
Ad Aleppo 78mila civili liberati e resa di mille ribelli durante operazione forze Assad
Tags:
Opposizione siriana, crisi in Siria, Esercito della Siria, Vladimir Putin, Aleppo, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik