Widgets Magazine
20:25 23 Ottobre 2019
Bandiera dello Yemen

Yemen, ribelli Houthi: Regno Unito è complice di crimini di guerra

© AP Photo / Hani Mohammed
Mondo
URL abbreviato
316
Seguici su

L'accusa riguarda la fornitura di armi usate dall'Arabia saudita nel conflitto.

Il capo del governo formato dai ribelli di Shia Houthi in Yemen ha accusato il Regno Unito di essere corresponsabile di crimini di guerra nel Paese per la forniture delle armi alla Coalizione a guida saudita.

"Si tratta di un crimine di guerra perché stanno partecipando ai bombardamenti contro la popolazione yemenita", ha detto Abdulaziz bin Habtour a Sky News sottolineando come la Coalizione che sostiene il governo ufficiale contro i ribelli stia usando bombe a grappolo di fabbricazione britannica e missili da crociera.

Nello Yemen è in corso un tragico conflitto che vede contrapposti il governo guidato da Abd Rabbuh Mansur Hadi e il movimento di Houthi, sostenuto dalle forze dell'esercito fedeli all'ex Presidente Ali Abdullah Saleh.

A partire da marzo 2015, la Coalizione a guida Saudita ha operato attacchi aerei contro i ribelli di Houthis su richiesta del governo Hadi.

Correlati:

Wikileaks: Usa armava esercito Yemen già prima della guerra con gli Huthi
Yemen. Non solo guerra: scoppia l’epidemia del colera
Yemen: attacchi coalizione fanno salire il numero delle vittime
La coalizione araba riprende raid aerei in Yemen
Iran intensifica le forniture di armi ai ribelli Huthi in Yemen, USA preoccupati
Tags:
Accuse, Armi, bombardamenti, Crimini di guerra, missili da crociera, crisi, ribelli, Abd Rabbih Mansur Hadi, presidente Hadi, Arabia Saudita, Yemen, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik