16:18 21 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
    Il sottomarino nucleare Juri Dolgoruky

    Washington Free Beacon: Russia sperimenta “ordigno dell’apocalisse”

    Press-service of JSC "PO "Sevmas"
    Mondo
    URL abbreviato
    35196367211

    L’intelligence americano ha rilevato i test di un mezzo subacqueo senza equipaggio denominato “Status-6”, del quale si ha informazioni già dal 2015.

    Alcune testate occidentali hanno battezzato il mezzo "ordigno del giudizio", poiché è emerso dai dati, l'uso di tecnologie per "bombe al cobalto", riporta il Washington Free Beacon.

    "La Russia sta effettuando dei test sul mezzo subacqueo rivoluzionario, capace di trasportare armi nucleari, il quale rappresenterebbe una seria minaccia strategica ai porti e alle basi militari USA" comunica il Washington Free Beacon.

    Si tratta del sistema d'arma multi-obiettivo "Status-6", del quale si è saputo quasi per puro caso nel 2015. Il Pentagono diede all'armamento il nome in codice "Canyon". Il 27 novembre l'intelligence americana ha rilevato il mezzo subacqueo senza equipaggio lanciato con il sottomarino diesel "Sarov".

    Non ci sono ulteriori informazioni sui risultati dei test. L'addetto stampa del Pentagono ha rifiutato di lasciare commenti, dichiarando che gli USA "stanno osservando attentamente lo sviluppo militare della Russia".

    Le informazioni comunicate in precedenza, comunicavano che la creazione del prototipo del sottomarino senza equipaggio e l'inizio delle prove dovesse avvenire non prima del 2019.

    Secondo l'intelligence, il sottomarino sarà armato con testate di potenza fino a 100 megatoni. Inoltre, ci sono voci, che il dispositivo sarà equipaggiato con armi con tecnologia al cobalto, che aumenterebbe enormemente la contaminazione dopo l'esplosione. "La bomba al cobalto" chiamata anche"ordigno del giudizio" è un concetto nato durante la guerra fredda.

    L'ex funzionario del Pentagono Mark Schneider ha dichiarato che i test del sottomarino, capace di trasportare armi nucleari, rappresenta una nuova minaccia per gli USA. Lo "Status-6" è un sottomarino senza equipaggio, capace di trasportare e lanciare armi nucleari, è il programma di sviluppo militare più irresponsabile di tutti quelli presentati dalla Russia di Putin" ha detto Schneider.

    Ha inoltre sottolineato che lo "Status-6" è progettato per uccidere i civili, il che infrange le leggi dei conflitti armati".

    A sua volta gli USA stanno sviluppando il proprio sottomarino senza equipaggio, ma nessuno di questi potrà trasportare armi nucleari. Riguardo questo il Washington Free Beacon sostiene che Washington neanche prova a discutere con la Russia lo sviluppo di nuove armi, nonostante vada contro gli accordi sulla riduzione delle armi offensive.

    Correlati:

    Sottomarino nucleare russo Aleksandr Nevskij torna in Kamčatka
    Mosca commenta manovre di un sottomarino olandese vicino le navi militari russe
    Marina USA: entra in servizio sottomarino nucleare “USS Illinois”
    Tags:
    Sottomarini, Armi, Tecnologia, Sottomarino, Test, Marina militare, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik