14:57 23 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 13°C
    Bandiera ucraina

    Ucraina, più di 10 mila persone uccise da inizio del conflitto

    © AP Photo/ Evgeniy Maloletka
    Mondo
    URL abbreviato
    3295013

    Lo ha detto l'Alto Commissario Onu per i diritti umani.

    Più di 10 mila persone sono state uccise nel corso del conflitto in Ucraina. E' quanto ha detto l'Alto Rappresentante per i Diritti umani dell'Onu, Zeid Ra'ad Al Hussein.

    Nel mese di settembre il numero delle vittime è sceso drasticamente diminuendo di quattro volte rispetto al mese di agosto. Aumentato di nuovo ad ottobre, il numero delle vittime è di nuovo sceso a novembre e a dicembre.

    "Spero che continuerà la tendenza al ribasso", ha detto Hussein durante la presentazione del 16° rapporto dell'ufficio dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani (OHCHR) sulla situazione in Ucraina.

    Correlati:

    Die Welt: ha senso aiutare finanziariamente l’Ucraina?
    Ucraina, gli USA formeranno quattro battaglioni dell’esercito nel 2017
    Nel Donbass arrivato convoglio di mezzi militari ucraini
    Donbass, villaggio sotto le bombe a sud di Donetsk
    Repubblica Popolare Donetsk: militari usano armi pesanti in Donbass
    Imprenditori veneti nel Donbass
    Tags:
    Morti, Crisi in Ucraina, Vittime, Alto commissariato ONU per i diritti umani, ONU, Zeid Ra’ad Al Hussein, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik