01:31 20 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
16240
Seguici su

Le forze governative siriane continuano a combattere contro i terroristi del Daesh alle porte di Palmira, riporta l'agenzia di stampa siriana Sana.

La nuova offensiva dei jihadisti contro la città liberata lo scorso marzo è iniziata ieri. Era stato riferito che i terroristi erano stati respinti grazie ai massicci raid delle forze aeree russe e siriane.

Secondo l'agenzia siriana, le forze governative ancora una volta stanno combattendo contro i terroristi alle porte della città. Il Daesh attacca da diverse parti nella parte orientale della città. Tra gli obiettivi dei terroristi spiccano la zona industriale e il colle Amiriyah, si legge nella notizia trasmessa dall'agenzia.

L'agenzia aggiunge che i terroristi vengono bombardati dall'aviazione e stanno subendo pesanti perdite. Il numero esatto dei caduti non è specificato.

Secondo l'agenzia Reuters, i terroristi avrebbero conquistato un antico castello alla periferia della città.

Correlati:

Grazie ai raid degli aerei russi è stata respinta l'offensiva di ISIS su Palmira
Palmira: respinto l'attacco dei terroristi, città sotto controllo del governo
Feroci battaglie tra l'esercito siriano e il Daesh alle porte di Palmira
Tags:
ISIS, Terrorismo, Esercito della Siria, Palmira, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook