Widgets Magazine
17:06 12 Novembre 2019
Boris Johnson

Siria, Johnson: tornare immediatamente alla risoluzione politica del conflitto

© AFP 2019 / Kirsty Wigglesworth
Mondo
URL abbreviato
7023
Seguici su

Per risolvere il conflitto in Siria è necessario lasciare l'opzione militare e tornare al processo politico. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson a margine della riunione ministeriale sulla Siria a Parigi.

Per Johnson la situazione ad Aleppo rimane terribile, migliaia di cittadini siriani continuano a soffrire a causa del conflitto.

Egli ha osservato che durante l'incontro a Parigi, i ministri hanno concluso che la priorità dovrebbe essere la protezione dei civili e l'accesso agli aiuti umanitari.

Il ministro britannico ha anche sottolineato la necessità di una soluzione politica.

«Non ci può essere una risoluzione militare in Siria. Dobbiamo continuare a insistere sul ritorno al processo politico con la necessaria responsabilità di tutte le parti a impegnarsi per cessare tutte le ostilità», ha affermato Johnson.

Correlati:

Siria, ministero degli Esteri: sempre più chiaro da quale parte sta Washington
Russia, Lavrov invita Johnson a Mosca
Londra, ministro Boris Johnson vuole conservare la linea dura contro la Russia
Usa, Boris Johnson: Paesi europei dovrebbero essere più positivi verso Trump
Tags:
Gran Bretagna, Soluzione politica, Conflitto, Situazione in Siria, Boris Johnson, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik