07:07 22 Maggio 2019
Aleppo, Siria

Siria, ministero degli Esteri: sempre più chiaro da quale parte sta Washington

© Sputnik . Mikhail Alaeddin
Mondo
URL abbreviato
17241

Per il ministero degli Esteri siriano la decisione di Obama di rimuovere le restrizioni sulla fornitura di armi all’opposizione è la prova del sostegno di Washington al terrorismo. Lo ha reso noto oggi l’agenzia SANA citando una fonte ufficiale del ministero.

«Revocando il divieto di fornitura di armi ai gruppi terroristici, gli USA hanno fornito una nuova prova del loro palese sostegno al terrorismo», ha dichiarato la fonte.

Secondo i diplomatici siriani la decisione di Washington è finalizzata all'estensione della crisi e del conflitto in Siria.

Venerdì il presidente USA Barack Obama ha abolito le restrizioni sulle forniture di armi agli alleati in Siria per combattere lo "Stato Islamico". Tra gli alleati degli Stati Uniti ci sono gruppi armati in opposizione al presidente Siriano Bashar al-Assad.

Correlati:

Pushkov: operazioni militari in Siria e in Iraq sfatano mito dell’efficienza USA
Ue promette soldi ad Assad – purché lasci un po' di Siria ai ribelli
Ex militare USA commenta consegna di armamenti in Siria
Tags:
Armi, Opposizione, sostegno, Terrorismo, Situazione in Siria, Barack Obama, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik