19:34 25 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
8123
Seguici su

Commentando la richiesta d’adesione del Montenegro alla NATO, il Senato degli USA ha sottolineato che l’unione dei paesi balcanici all’organizzazione contribuirà a rafforzare la stabilità e la cooperazione nella regione. Lo riferisce il portale d’informazione Voice of America.

«L'approvazione dell'adesione del Montenegro [all'Alleanza] sarà un chiaro messaggio che il Congresso non cede alle minacce russe e alle tattiche intimidatorie. Gli Stati Uniti devono sempre stare dalla parte della libertà, della sicurezza e della democrazia», ha dichiarato la senatrice del New Hampshire Jeanne Shaheen.

In questi giorni nel quartier generale della NATO a Bruxelles, si è tenuto un summit dei ministri degli Esteri dei paesi membri. in quell'occasione il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha detto che l'adesione del Montenegro sarebbe vantaggiosa sia per lo stesso paese che per l'Alleanza grazie alla sua posizione strategica.

«Accogliamo con favore il fatto che 15 membri dell'Alleanza hanno già ratificato l'adesione del Montenegro alla NATO. La stabilità dei Balcani occidentali renderà l'Europa molto più sicura», ha detto Stoltenberg.

Egli ha ricordato anche l'inchiesta che il Montenegro sta conducendo sul tentato colpo di stato dopo le elezioni di ottobre dietro il quale, secondo lui, secondo lui ci sarebbero i russi.

Ma secondo James Ker-Lindsay della London School of Economics nelle condizioni attuali l'influenza di Mosca nel Montenegro non è così significativa.

«C'è stato un periodo in cui il Montenegro era un bastione russo nei Balcani occidentali, ma ora la situazione è cambiata completamente. Sotto la guida del primo ministro Milo Djukanovic l'influenza russa è diminuita notevolmente. Per esempio, il Montenegro ha firmato le sanzioni contro la Russia dopo gli eventi in Crimea», ha spiegato l'esperto.

 

A Podgorica, invece, l'adesione alla NATO è vista come una protezione dalle interferenze russe negli affari interni dello Stato.

Correlati:

Non si sono incontrati, ma stanno già insieme: Putin e Trump insieme in Montenegro
Montenegro, Aleksic: a rischio la sovranità se il Paese aderisse alla Nato
Cremlino smentisce coinvolgimento della Russia in preparazione golpe in Montenegro
Tags:
Sicurezza, stabilità, ingresso nella NATO, NATO, Jens Stoltenberg, USA, Montenegro
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook