19:55 31 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
280
Seguici su

Secondo il sondaggio di Sputnik.Opinioni, in Europa e negli Stati Uniti sono in maggioranza coloro che sono contrari all'utilizzo di sostanze dopanti concesse in deroga dall'agenzia internazionale anti-doping WADA ad alcuni atleti "per ragioni mediche".

In un sondaggio condotto da Ifop per Sputnik, contro l'utilizzo di sostanze dopanti in deroga per gli atleti con problemi di salute sono in maggioranza in Polonia (66%), la metà degli abitanti di Italia e Germania (rispettivamente il 50%), e quasi la metà (48%) dei francesi. Allo stesso tempo per mettere in parità gli atleti sani autorizzandoli all'uso di sostanze dopanti per le gare è favorevole l'11% dei polacchi, il 14% dei francesi, il 16% degli italiani, il 17% degli americani, il 19% dei tedeschi, il 19% degli spagnoli e il 22% dei britannici.

Ma la più elevata tolleranza per la "legalizzazione" del doping agli atleti è stata rilevata nel Regno Unito, negli Stati Uniti ed in Spagna: il 27% dei britannici dice sì all'utilizzo del doping per tutti nelle competizioni, così come il 28% degli americani e il 31% degli spagnoli.

Il 9 dicembre il presidente della commissione indipendente dell'Agenzia internazionale anti-doping (WADA) Richard McLaren dovrebbe pubblicare la seconda parte del rapporto sul doping nello sport. Il direttore generale della WADA Olivier Niggli ha detto che McLaren fornirà i fatti che ha scoperto all'interno della sua indagine alle commissioni anti-doping del CIO.

Gli atleti con patologie croniche possono usare farmaci e sostanze considerati dopanti?
© Sputnik
Gli atleti con patologie croniche possono usare farmaci e sostanze considerati dopanti?

L'indagine è stata condotta dal 22 al 26 ottobre scorso dalla Ifop, la società francese con maggiore esperienza nello svolgimento dei sondaggi d'opinione. Nel sondaggio sono stati intervistati 7.043 persone di età superiore ai 18 anni provenienti da Francia, Germania, Spagna, Italia, Polonia, Regno Unito e Stati Uniti. Il campione della popolazione è rappresentativo per sesso, età e geografia. L'errore massimo di campionamento dei dati in tutto il Paese è del +/- 3,1% con un livello di attendibilità del 95%.

Cos è il progetto "Sputnik.Opinioni"?

Il progetto internazionale per lo studio dell'opinione pubblica è stato lanciato nel gennaio 2015. Le note società di ricerche "Populus", "Ifop" e "Forsa" partecipano come partner. Il progetto "Sputnik.Opinioni" conduce regolarmente sondaggi sull'opinione pubblica in Europa e negli Stati Uniti sulle questioni sociali e politiche più attuali.

Sputnik è un'agenzia di stampa e una radio con centri multimediali di informazione in decine di Paesi. Sputnik include siti web, trasmissioni analogiche e digitali, application per tablet e smartphone e pagine sui social network.

Correlati:

Doping, Bloomberg: informazioni hackerate mettono in dubbio onestà della WADA
Scandalo doping, stampa occidentale si accanisce contro Russia e difende sport USA
New York Times accusa, in USA doping diffuso per molti anni nell'omertà
Tags:
SputnikPolls, Sondaggio, Società, Sport, Europa, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook