06:09 18 Febbraio 2018
Roma+ 14°C
Mosca-6°C
    Chelsea Manning

    USA, medico si rifiuta di riportare cambio sesso di Chelsea Manning nei registri militari

    © AP Photo/ U.S. Army
    Mondo
    URL abbreviato
    451

    Un medico dell'esercito ha rifiutato all’informatore di Wikileaks ed ex tecnico dell’Illigence USA Bradley Edward Manning, che nel marzo 2015 ha cambiato sesso e ora si chiama Chelsea, di indicare il suo cambio di sesso nei registri militari. Lo riferisce l’agenzia Reuters citando gli atti giudiziari.

    Manning ha chiesto al suo medico curante Ellen Galloway di modificare il suo sesso nei registri militari a conferma che adesso è una donna. La dottoressa Galloway si è rifiutata di farlo. Gli atti giudiziari non spiegano il perché del rifiuto.

    Il pretesto della richiesta sarebbe il cambiamento di trattamento carcerario a cui è sottoposto: passare dalla sezioni uomini a quella dedicata alle donne.

    Mannig è stato arrestato nel maggio 2010 in Iraq, dove prestava servizio, con l'accusa di aver passato a Julian Assange centinaia di documenti confidenziali ai quali aveva accesso come tecnico dei servizi segreti militari. A fine agosto 2013 il tribunale lo ha condannato a 35 anni di reclusione. Il suo cambio di sesso è avvenuto a febbraio 2015 a seguito di una cura a base di ormoni femminile nella prigione in cui sta scontando la pena (un carcere per soli uomini).

    Tags:
    Wikileaks, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik