07:34 18 Ottobre 2018
Il carro armato T-90 è il più avanzato dell'esercito russo, in servizio dal 1995.

Russia, per l’esercito il 2016 è stato l’anno delle novità

© Sputnik . Valeriy Melnikov
Mondo
URL abbreviato
6323

Più di 6.000 nuovi mezzi corazzati e diverse migliaia di armi moderne d’artiglieria sono stati messi a disposizione delle forze armate russe nel 2016. Lo ha rivelato il vice ministro della Difesa Dmitrij Bulgakov in un’intervista con il quotidiano Izvestiya.

"Si può affermare con certezza che il 2016 per le forze armate è stato un anno ricco… Nel 2016 sono stati messi a disposizione delle truppe più di 6.000 nuovi mezzi corazzati e diverse migliaia di armi moderne d'artiglieria", ha detto Bulgakov.

Per quanto riguarda la Marina militare, ha aggiunto il vice ministro, sono entrate in servizio 19 nove navi moderne.

Bulgakov ha altresì raccontanto che quest'anno sono state condotte oltre 240 diverse esercitazioni, alle quali hanno preso parte circa 3.500 soldati, 1.500 mezzi, 33 velivoli e 25 imbarcazioni.

"Tirando le somme dell'anno si può dire che metà del nostro esercito dispone di nuove tecnologie", ha sottolineato Bulgakov.

Correlati:

Eccoli! Carri armati russi T-90 in azione
Stern: il Regno Unito teme il carro armato russo T-14 Armata
Per rivista americana il carro armato russo T-90 è tra i primi cinque nel mondo
Tags:
Navi, Flotta, Veicoli tecnici militari, Marina militare, esercito, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik