04:09 18 Dicembre 2017
Roma+ 5°C
Mosca+ 1°C
    Soldati russi (foto d'archivio)

    Durante l'addestramento dei soldati russi verrà sfruttata l'esperienza siriana

    © Sputnik. Pavel Gerasimov
    Mondo
    URL abbreviato
    0 140

    Il ministro della Difesa russo Sergey Shoigu ha invitato i militari a prendere in considerazione l'esperienza di combattimento in Siria nella formazione delle truppe russe.

    "Il 1° dicembre è iniziato il periodo invernale di addestramento delle truppe. Serve indirizzare gli sforzi per migliorare le prestazioni individuali e l'addestramento al combattimento dei soldati", — ha detto Shoigu.

    Secondo il ministro, particolare attenzione deve essere data alle attività di cooperazione tra i vari corpi, all'elaborazione degli obiettivi tattici e all'utilizzo efficace delle armi moderne e delle attrezzature militari.

    "Obbligatoriamente serve tenere conto dell'esperienza dei combattimenti nella Repubblica Araba Siriana," — ha disposto il ministro.

    Shoigu ha inoltre aggiunto che il ministero della Difesa "rapidamente" attuerà il programma nelle scuole militari relativo all'esperienza di combattimento in Siria.

    "Nella raccolta didattico-metodica "Addestramento militare: al servizio della patria" sono stati sviluppati approcci per la realizzazione operativa nel processo didattico dell'esperienza di combattimento maturata dalle forze aeree e navali russe in Siria, così come per l'implementazione delle moderne tecnologie educative", — ha detto il ministro.

    Secondo Shoigu, è stata adottata una dichiarazione, che stabilisce le principali direzioni di sviluppo dell'istruzione e della formazione militare fino al 2020.

    Tags:
    Difesa, Sicurezza, Esercito russo, Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik