12:50 11 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
3201
Seguici su

Gli esperti russi stanno già lavorando sulla protezione del Volga e del lago Baikal nell'ambito dei programmi infrastrutturali del governo federale, in particolare in quello denominato "Acqua della Russia".

E' stato creato il progetto per l'irrigazione della golena del Volga-Akhtuba, ha riferito a Sputnik Ilya Rasbash, addetto alle pubbliche relazioni del "Centro di sviluppo del complesso per la gestione idrica" del ministero dell'Ambiente russo.

In precedenza, durante il discorso all'Assemblea federale, il presidente russo Vladimir Putin ha incaricato il governo di sviluppare un programma per la tutela dei simboli naturali della Russia, come il Volga, il lago di Baikal e il lago Teletskoye.

"Oggi nell'ambito del programma infrastrutturale strategico federale "Acqua della Russia" è stato creato il progetto per l'irrigazione della golena del Volga-Akhtuba nel Basso Volga. Anche il Baikal ha un intero programma federale per lo sviluppo del suo territorio naturale," — Rasbash ha detto.

Il programma federale "Sviluppo della gestione idrica russa nel 2012-2020" ("Acqua della Russia") da circa 300 miliardi di rubli (oltre 4 miliardi di euro) dovrebbe aumentare l'affidabilità delle forniture di acqua a 6 milioni di persone che vivono in aree caratterizzate da carenza idrica e dimezzare la percentuale di acque contaminate dagli scarichi dei depuratori.

Correlati:

Russia, Lago Baikal: rischio disastro ambientale per progetto energetico in Mongolia
Che meraviglia il lago Baikal
Ai cinesi danno da bere l'acqua del lago Baikal
Tags:
Ambiente, Economia, Volga, Acqua, Baikal, investimenti, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook