02:16 24 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
7014
Seguici su

La Casa Bianca non è convinta che le nuove sanzioni internazionali contro Pyongyang possano metter fine al programma di test nucleari della Corea del Nord, tuttavia avranno un impatto negativo sul suo finanziamento, ha dichiarato durante una conferenza stampa Josh Earnest, portavoce del presidente uscente Obama.

Secondo Earnest, "una parte enorme" dei profitti delle aziende colpite delle sanzioni, in particolare le società del carbone, "finanzia il programma di test nucleari." "Questo è uno dei più importanti canali di valuta estera. Ottenere queste risorse sarà più difficile," — ha detto Earnest.

Allo stesso tempo ha aggiunto che non si può dire con certezza se questo pacchetto di misure fermerà il programma di Pyongyang. "C'è sempre spazio per nuove sanzioni. E' importante per noi dare al governo della Corea del Nord un segnale sulla inammissibilità della continuazione del programma," — ha sottolineato Earnest.

Correlati:

Le sanzioni contro la Corea del Nord accelerano il suo programma nucleare
Corea del Nord,Cina contraria a sanzioni unilaterali: “Inutili per risolvere la questione”
Bombardieri USA effettuano volo dimostrativo in Corea
Corea del Nord minaccia di distruggere Seul e base militare USA nel Pacifico
Tags:
Casa Bianca, Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Sanzioni, Armi nucleari, test nucleare, Josh Earnest, USA, Penisola coreana, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook