02:53 22 Luglio 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 13°C
    Il Ministero degli Esteri russo

    I missili di Kiev contro la Crimea sono una provocazione contro la Russia

    © Sputnik. Viktor Tolochko
    Mondo
    URL abbreviato
    141408610

    Il ministero degli Esteri russo ha definito provocatorio il piano di Kiev di lanciare missili vicino alla Crimea e tendente all’ascalation della tensione nelle relazioni con Mosca.

    Kiev intende lanciare alcuni missili nei pressi del confine con la Crimea tra l'1 e il 2 dicembre. Inoltre, ieri sera sono stati diramati diversi avvisi urgenti per l'aeronautica che indicano l'istituzione di zone pericolose per il volo sul Mar Nero, la Crimea e le acque territoriali russe limitrofe.

    L'Agenzia federale russa del trasporto aereo (Rosaviatsiya) ha dichiarato che il piano di Kiev viola tutti gli accordi internazionali e costituisce un serio pericolo per l'aviazione civile. La Rosaviatsiya ha tuttavia sottolineato che i voli sulla Crimea non sono a rischio pertanto il suo spazio aereo rimarrà aperto al traffico.

    Correlati:

    Russia, Putin è a conoscenza dei piani di Kiev di lanciare missili in Crimea
    Russia, Non abbiamo ricevuto risposte da Ucraina su esercitazione missili sulla Crimea
    Kiev non vede nessuna possibilità di restituzione della Crimea nei prossimi 5 anni
    Ucraina prepara lanci di missili vicino la Crimea: proteste da Mosca
    Tags:
    pericolo, voli, Provocazioni, tensione, Missili, Crimea, Ucraina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik