00:09 21 Luglio 2018
Il capo di CIA John Brennan

Direttore CIA mette in guardia Trump dalle promesse della Russia

© AP Photo / J. Scott Applewhite
Mondo
URL abbreviato
24027

Il direttore della CIA John Brennan è convinto che il presidente eletto Donald Trump debba stare attento alle promesse russe. Il capo dell’intelligence americana ne ha parlato in un’intervista con la BBC.

Brennan ha inoltre ribadito che Mosca potrebbe essere resonsabile di entuali cyberattacchi durante le elezioni presidenziali.

In precedenza il direttore della CIA aveva definito la Russia un "terribile nemico" degli USA con il quale, tuttavia, bisogna collaborare in alcuni settori.

Nel corso dei suoi interventi pubblici e delle sue interviste, Donald Trump ha più volte affermato che non sarebbe male se Mosca e Washington si riconciliassero. Trump ha pure sottolineato di essere in ottimi rapporti con il presidente russo Vladimir Putin.

Correlati:

Russia, Grushko: l’elezione di Trump terrorizza la NATO
Italia, Gentiloni: lieto se Trump migliorerà le relazioni con la Russia
Consigliere di Trump a Sputnik: servono funzionari che credono in cooperazione con Russia
Tags:
rischi, Cooperazione, relazioni Usa-Russia, CIA, John Brennan, Donald Trump, Vladimir Putin, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik