00:13 18 Novembre 2017
Roma+ 10°C
Mosca+ 2°C
    Aereo

    Mosca attende risoluzione ICAO per le zone d’interdizione al volo introdotte da Kiev

    © Sputnik. Iliya Pitalev
    Mondo
    URL abbreviato
    168590

    Le autorità russe per l’aviazione hanno informato l’Organizzazione internazionale dell'aviazione civile (ICAO) dell’introduzione da parte dell’Ucraina di nuove zone pericolose per il volo sopra il Mar Nero e si attendono una risoluzione a tal proposito. Lo ha fatto sapere il vice ministro dei Trasporti russo Valerij Okulov.

    "I nostri rappresentanti al consiglio della ICAO hanno, come sempre, discusso la situazione venuta fuori dall'introduzione di queste zone d'interdizione al volo e ci attendiamo che venga presa una risoluzione ufficiale", ha spiegato Okulov.

    L'Agenzia federale russa del trasporto aereo (Rosaviatsiya) ieri sera aveva reso noto che l'Ucraina ha emenato degli avvisi urgenti per l'aviazione riguardanti la costituzione di nuove zone pericolose per il volo sul Mar Nero, la Crimea e le acque territoriali russe limitrofe. I motivi di tale decisione non sono stati chiariti.

    Correlati:

    Russia, Putin è a conoscenza dei piani di Kiev di lanciare missili in Crimea
    Russia, Non abbiamo ricevuto risposte da Ucraina su esercitazione missili sulla Crimea
    Ucraina, Lavrov: Non è stato raggiunto alcun progresso nei colloqui Quartetto Normandia
    Tags:
    no-fly zone, pericolo, risoluzione, voli, ICAO, Ucraina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik