18:20 01 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
11017
Seguici su

Il direttore dell'intelligence tedesca Bruno Kahl ritiene alto il livello di minaccia cibernetica da parte della Russia durante le elezioni del Bundestag previste per il prossimo anno. Lo ha dichiarato in un'intervista al quotidiano Süddeutsche Zeitung.

Secondo Kahl, Berlino ha già informazioni su "attacchi informatici che mirano a creare incertezza politica." Inoltre, secondo le valutazioni dei servizi segreti tedeschi, la Russia avrebbe già cercato di influenzare le elezioni presidenziali degli Stati Uniti.

Tuttavia Kahl ha sottolineato che, tecnicamente, scaricare la colpa contro un determinato Stato per l'implementazione degli attacchi hacker è difficile, tuttavia "alcuni dettagli suggeriscono che le autorità russe abbiano almeno tollerato questo tipo di attività o vi ambivano."

In precedenza il presidente degli Stati Uniti Barack Obama aveva affermato che sulla base delle prove disponibili gli attacchi informatici erano avvenuti con la regia di Mosca.

Correlati:

Maxi attacco hacker contro la Commissione Europea
NBC insiste: Russia continua attacchi hacker contro gli USA anche dopo vittoria Trump
Germania, Merkel: hacker russi potrebbero interferire con elezioni generali del 2017
Tags:
Difesa, Sicurezza, hacker, Elezioni, Servizi Segreti, BND, Bundestag, Bruno Kahl, Russia, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook