18:55 25 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
16310
Seguici su

Una nave delle Guardie della Rivoluzione Islamica iraniana ha puntato le armi contro un elicottero militare statunitense nello Stretto di Hormuz, riferisce Reuters citando fonti del Pentagono.

I rappresentanti del Dipartimento della Difesa statunitense hanno definito le azioni di Teheran "non sicure e poco professionali." Secondo i funzionari del dicastero militare americano, i fatti risalgono al 26 novembre, mentre un elicottero SH-60 volava ad una distanza di 800 metri da 2 navi iraniane in acque internazionali.

Il Pentagono ha detto che l'equipaggio dell'elicottero non si sentiva minacciato, ma un episodio del genere sarebbe potuto degenerare.

Correlati:

Iran intensifica le forniture di armi ai ribelli Huthi in Yemen, USA preoccupati
Iran, Congresso Usa approva legge per estendere sanzioni per 10 anni
L'Iran prenderà "serie decisioni" se gli USA non rispetteranno gli accordi nucleari
Tags:
Difesa, Sicurezza, elicottero, Incidente, Marina Militare, Pentagono, Stretto di Hormuz, Iran, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook