06:31 08 Dicembre 2019
Luigi Di Maio

Ue, Di Maio (M5S): Elezioni 2017 negli stati chiave determineranno il futuro dell'Unione

© Foto : fornita da Sergey Startsev
Mondo
URL abbreviato
1113
Seguici su

Il vice presidente della Camera: Il 'direttorio europeo' dipenderà dal risultato delle elezioni nazionali, che sono probabilmente le più importanti nella storia del vecchio continente.

Le elezioni francesi, tedesche e possibilmente italiane del 2017 elezioni plasmeranno il futuro dell'Unione europea dopo la Brexit. Lo ha affermato il vice presidente della Camera dei Deputati ed esponente del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio in un intervista esclusiva a Ria Novosti.

"Il futuro dell'Unione Europea si decide l'anno prossimo. Si va a votare in Francia, si va a votare in Germania e spero che si vada anche a votare in Italia: se vince il No al referendum, noi chiederemo nuove elezioni nel 2017 e speriamo di ottenerle dal Presidente della Repubblica. Quindi il Direttorio Europeo — Francia, Germania, Italia sono interessati dalle elezioni nazionali, forse le più importanti della storia del Vecchio Continente".

Di Maio ha aggiunto che i risultati del referendum di giugno nel Regno Unito hanno dimostrato che i due principali partiti politici, che hanno sostenuto l'adesione all'Ue, avevano perso il sostegno dei loro elettori. Il 23 del mese, in Gran Bretagna si è tenuto un referendum per determinare se il paese doveva lasciare il blocco di 28 nazioni. Secondo i risultati finali, il 51,9 per cento degli elettori, o 17,4 milioni di persone, ha deciso di sostenere la Brexit, mentre circa 16,1 milioni si è opposto.

Correlati:

Russia, Di Maio:Sanzioni Usa e Ue ostacolano il rafforzamento della sicurezza in Occidente
Tags:
Referendum costituzionale in Italia, Elezioni in Francia, Brexit, Elezioni, Luigi Di Maio, Germania, UE, Italia, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik