01:31 09 Dicembre 2019
Donald Trump

Ministero esteri commenta la reazione di Trump alla morte di Castro

© flickr.com / Gage Skidmore
Mondo
URL abbreviato
7224
Seguici su

Le dure parole del presidente USA sulla morte del leader della rivoluzione cubana dovrebbero restare sulla coscienza dello stesso Trump, ha detto a RIA Novosti il direttore del dipartimento latino americano del Ministero degli esteri russo Aleksandr Shetinin.

All'inizio del suo discorso Trump ha definito Castro "un violento dittatore" e ha promesso di aiutare economicamente Cuba.

"Per quanto riguarda il desiderio di sparlare e borbottare cose negative su un defunto lo lascio alla coscienza di quelle persone che si comportano in questo modo", ha detto Shetinin.

Secondo le sue parole "Fidel Castro è stato un grande politico della nostra età contemporanea".

"Lui merita assolutamente il rispetto di tutti", ha Aggiunto Shetinin.

Correlati:

Usa-Cuba, la morte di Castro accelererà la normalizzazione delle relazioni bilaterali
Putin esprime condoglianze a Raul Castro per la morte del fratello
Trump definisce Fidel Castro un violento dittatore
Tags:
Relazioni Internazionali, critica, commenti, morte, Morte, Ministero degli Esteri, Donald Trump, Fidel Castro, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik