17:27 24 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
4100
Seguici su

Il V Forum culturale di San Pietroburgo, in programma dall'1 al 3 dicembre, vedrà la partecipazione di circa 700 ospiti stranieri, tra cui un'importante delegazione italiana.

Al Forum Culturale di San Pietroburgo prenderanno parte Walter Zampieri, capo del dipartimento alla Cultura, Formazione e Innovazione della Commissione Europea, Rosario Alessandrello, presidente della Camera di Commercio Italo-Russa, Rocco Malatesta direttore generale del Centro di economia Italo-Russo e Leonardo Bencini, console generale d'Italia a San Pietroburgo.

Il connubio tra economia e cultura sarà il tema principale del Forum, giunto quest'anno alla quinta edizione, con un obiettivo ambizioso, quello di attrarre investimenti anche stranieri nella cultura e nell'arte russa.

 

Al centro della partecipazione italiana ci sarà la conferenza "Conservazione e Valorizzazione dei monumenti dell'architettura industriale: l'esperienza dell'Italia e dell'Europa".

Ai lavori prenderà parte anche il collezionista Pietro Pettaro, che donera un cavalletto appartenuto ad Alexandr Benois ed anche due disegni di Alexandr e Nicola Benois.

Al V Forum Culturale di San Pietroburgo partecipano più di 82 paesi. Oltre a quella italiana le due delegazioni più numerose saranno quella cinese e francese, con circa un centinaio di partecipanti. La novità è rappresentata dagli Stati Uniti, presenti per la prima volta, con 40 delegati.

Correlati:

10 motivi per godersi le Notti Bianche di San Pietroburgo
Sai distinguere Mosca e San Pietroburgo?
Tags:
cultura, Forum culturale internazionale di San Pietroburgo, San Pietroburgo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook