19:54 16 Dicembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 5°C
    Hillary Clinton e Donald Trump

    Studenti russi s'inventano gioco per smartphone su Trump e Hillary Clinton

    © REUTERS/ Jonathan Ernst
    Mondo
    URL abbreviato
    4100

    Lo scorso fine settimana l'Università tecnica statale Kuzbass di Kemerovo ha ospitato la seconda gara tra esperti di Information&Technology (IT) “DevTime”.

    L'evento era dedicato alle application e ai giochi per smartphone. Entro 24 ore i partecipanti dovevano creare un prodotto informatico.

    La squadra IT Wood, ispirandosi alle recenti elezioni presidenziali statunitensi, ha creato il gioco «Trump Jump». Al termine della rassegna hanno conquistato il 3° posto.

    Nel gioco «Trump Jump» il personaggio animato Donald Trump corre su una mappa geografica raccogliendo i voti. Hillary Clinton interpreta il ruolo di cattivo, cercando di ostacolare il tycoon nella raccolta del numero di voti necessari per vincere le elezioni virtuali.

    I membri della squadra sono 3 ragazzi di 17 anni di un liceo di Kemerovo. Avevano deciso di partecipare al forum per divertirsi e non si aspettano di vincere nulla.

    Come ha raccontato a Sputnik Nikita Ivanov, uno degli sviluppatori del gioco, la squadra si è formata solo 3 giorni prima dell'evento.

    "Ognuno di noi ha la propria sfera di attività. Io curo la parte di programmazione del gioco, un altro lo scenario, mentre il terzo componente sviluppa la grafica. Tuttavia molte cose le facciamo insieme", ha detto.

    La parte più difficile per i ragazzi è stato l'adattamento del gioco alla piattaforma Android. Secondo Nikita, ci sono volute quasi 5 ore e per poco non è toccato rivedere l'intero progetto.

    Come rilevato da Alexander Kokoulin, organizzatore dell'evento e dottorando della sede di Kemerovo dell'Accademia Plechanov, da parte sua cercherà di spingere i partecipanti della gara a immettere nel mercato i giochi creati.

    Tags:
    Società, Smartphone, Presidenziali USA 2016, Donald Trump, Hillary Clinton, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik