20:46 15 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 2°C
    Sergej Lavrov

    Ucraina, Lavrov: stiamo facendo il possibile per accordarsi sui parametri della road map

    © Sputnik. Grigoriy Sisoev
    Mondo
    URL abbreviato
    140

    Il ministro degli Esteri della Federazione, però, è scettico sui tempi: Dubito che ce la faremo entro il 29 novembre, quando si terrà la riunione del Quartetto Normandia a Minsk.

    La Russia sta facendo il possibile per accordarsi su tutti i parametri di una road map per risolvere il conflitto ucraino in vista dei colloqui ministeriali la prossima settimana, ma ci saranno possibili dubbi sul periodo di tempo specificato. Lo ha affermato il ministro degli Esteri della Federazione, Sergey Lavrov.

    "Dubito che entro il 29 novembre sia possibile trovare un accordo su tutti i parametri, anche se stiamo facendo il possibile affinché ciò avvenga, ancora una volta, sulla base delle intese che sono state raggiunte dai leaders", ha sottolineato Lavrov ai giornalisti.

    Per il ministro permane il rischio che il 29 novembre si tenga in Bielorussia un incontro del Quartetto Normandia "fine a se stesso".

    All'inizio della giornata, Lavrov ha detto che Mosca ha ricevuto una proposta da Berlino e Parigi di tenere una riunione a Minsk del gruppo il 29 novembre.

    Ad aprile 2014, le autorità di Kiev hanno lanciato un'operazione militare contro le milizie indipendentiste nel Donbass. Nel febbraio 2015, le due parti hanno raggiunto un accordo di cessate il fuoco dopo i colloqui con la mediazione del leader di Russia, Francia, Germania e Ucraina — il cosiddetto formato Normandia — nella capitale bielorussa di Minsk.

    L'ultimo incontro del Quartetto è avvenuto il 19 ottobre a Berlino. Gli accordi di Minsk prevedono un cessate il fuoco completo, il ritiro delle armi pesanti dalla linea di contatto in Ucraina orientale, un scambio totale di prigionieri e riforme costituzionali, che darebbero uno status speciale alle repubbliche autoproclamate di Donetsk e Lugansk.

    Entrambe le parti nel conflitto, tuttavia, si accusano costantemente a vicenda di violazione dell'intesa.    

    Correlati:

    L’Ue medierà un nuovo accordo sul gas tra Ucraina e Russia
    Ucraina, si risente Yatsenyuk: “UE tolga visti” e avverte Occidente da disgelo con Russia
    Tags:
    crisi ucraina, Gruppo "Normandia", Sergej Lavrov, Ucraina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik