00:00 20 Novembre 2019
Il gasdotto OPAL

Energia, Polonia: Con espansione gasdotto Opal inutile per i russi il Nord Stream 2

© AP Photo / Thomas Haentzschel
Mondo
URL abbreviato
6124
Seguici su

Waszczykowski: "Il maggiore transito sarà in grado di soddisfare le esigenze di Gazprom”.

Secondo la Polonia, la Russia non ha bisogno di realizzare il Nord Stream 2 grazie all'espansione del gasdotto Opal. È quanto sottolinea il ministro degli Esteri polacco Witold Waszczykowski all'agenzia Onet.

Ha sottolineato che "grazie a Opal i russi potranno usare il Nord Stream 1, non pienamente utilizzato, per aumentare i flussi. Secondo i dati ufficiali — ha ammesso — il maggiore transito sarà in grado di soddisfare le esigenze di Gazprom".

Il gasdotto Opal collega il gasdotto Nord Stream con la rete di trasporto del gas europeo. Tuttavia, le restrizioni imposte dall'Ue nel terzo pacchetto energia, consentono al gigante russo il transito del solo il 50 per cento verso Germania e Repubblica Ceca. Nel mese di ottobre, la Commissione Europea ha esteso l'accesso di Gazprom al gasdotto Opal di un ulteriore 40 per cento, conservando l'ultimo 10 per cento come riserva per i paesi terzi, che potrebbe essere esteso al 15-20 per cento in caso di forte domanda.

Correlati:

Gas: Polonia e Ucraina insieme per non perdere i soldi di Mosca, ma senza successo
Bruxelles si è ricordata del gasdotto “Opal”
Germania, parlamentare invita la Merkel a rinunciare alla costruzione del Nord stream 2
Ucraina, Naftogaz stima i danni se Bruxelles espande accesso Gazprom a gasdotto Opal
Tags:
Nord Stream 2, Gas della Russia, gasdotto, gas, Polonia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik